Acquisto e custodia dell’oro in Svizzera

 

La Svizzera, uno dei principali mercati mondiali dell’oro, offre numerosi vantaggi agli investitori.

Per iniziare, la Svizzera dispone di un settore di banche private tra le più affidabili al mondo, di un’economia florida e di una natura politica sana e stabile. Questa affidabilità riduce considerevolmente il fallimento delle banche, di crisi finanziaria nazionale, e di prelievi forzati de parte del governo, come fu il caso degli Stati Uniti sotto il governo di Franklin Roosevelt o più recentemente idealizzato in Italia sotto il governo Berlusconi. Ciononostante esiste sempre un rischio, ed è per questa piccola possibilità che vi consigliamo d’investire in oro ma detenuto fisicamente fuori  dal sistema bancario: è la soluzione più sicura per investire nell’oro.

In Svizzera, la detenzione d’oro privata non è vincolata ad alcuna costrizione e può essere anonima: l’importazione e l’esportazione del metallo è libera e la tassazione è quasi inesistente sugli investimenti nel campo dei metalli preziosi.

Per finire la Svizzera è dunque la soluzione perfetta per gli investimenti nei metalli preziosi.

Come comprare oro in Svizzera?

Come indicato precedentemente, vi raccomandiamo di comprare l’oro fuori dal sistema bancario esistente in Svizzera: per farlo potrete utilizzare delle piattaforme come Goldbroker, che permette agli investitori di detenere a proprio nome, oro ed argento fisico, custoditi al di fuori dal sistema bancario, più precisamente in un deposito altamente sicuro in Svizzera.

Goldbroker vi mette a disposizione infrastrutture per la custodia gestite da Malca Amit, un operatore di casse forti professionali ed indipendente. Malca Amit possiede depositi altamente sicuri in tutto il mondo, il che rende possibile il trasferimento dell’oro in caso di problemi politici o di ogni sorta.

I depositi sono siti nella zona franca di Zurigo; l’oro acquistato è interamente gestito a vostro nome e sarà custodito in uno dei luoghi più sicure del pianeta.