Un gold Standard stabilito in Europa?

 

Mentre l’argento e l’oro sono sempre in calo, King World News ha intervistato Stephen Leeb il presidente della Leeb Capital Management. Secondo lui, un gold standard sarà prossimamente imposto all’Europa ed i cinesi calcoleranno lo Yuan in base all’oro.

Ecco il pensiero di Leeb per quanto riguarda la situazione attuale: “‘l’oro reagisce a ciò che si svolge in Europa. E’ l’ultimo ricorso di liquidità per tantissime persone. L’oro è stato il migliore attivo nei 12 ultimi anni. E’ il caos in Europa ma nessuno sa precisamente quello che succede, per quello ci furono molte vendite “automatiche” d’oro.

L’oro è stato un pò più forte rispetto a quello che imaginavo inizialmente dato che il pericolo del crollo dell’euro è sempre più vicino. Non penso che l’euro possa sopravvivere a questo ritmo. Il tasso di disoccupazione giovanile in Grecia gira intorno al 50% ed è chiaro che cosi non va.

I politici non possono agire indefinitamente cosi, la gente non accetterà la carestia. Un giorno o l’altro i politici dovranno rispondere alle interrogazioni il che significa meno austerità e più crescità e quindi alla fine finirà l’egemonia tedesca in Europa.

E’ proprio uno scenario simile a quello vissuto nella Prima Guerra mondiale. Quando sarà la fine dell’euro, somiglierà tanto alla fine della guerra…

Ci saranno tante svalutazioni di monete oltre ad inflazioni massiccie. Tutti sanno ciò che significa per l’oro.

So che stiamo vivendo le ultime ore di turbolenza nel mercato dell’oro (al ribasso). Una volta finita questa correzione, ci sarà un aumento pazzesco del prezzo di oro. Non penso néanche che gli investitori si ricorderanno di questi giorni frustranti. Sono stato informato di questo calo del prezzo dell’oro a causa dei problemi in Europa ma gli investitori dovrebbero approfittare di quest’opportunità.

Guardate quello che sta facendo la Cina. La Cina compra oro poi imporrà lo Yuan da moneta di riserva internazionale e sarà parzialmente sostenuto dall’oro. Il mondo può anche aspettarsi di vedere un Gold Standard imposto all’Europa entro i 12 o 18 prossimi mesi.

Le grandi opzioni come Newmont e Barrick non tengono abbastanza oro da sfruttare. E allora quello che è sbagliato per Barrick e Newmont e incredibilmente buono per l’oro. Siamo seduti su quello che potrebbe essere il più grande mercato rialzista che abbiamo mai visto nelle nostre vite”

Per concludere, Stephen Leeb ha notato che “aumenta la probabilità di assistere ad un altro QE3”

 

Speak Your Mind

*