Egon von Greyerz: “A fine marzo l’oro supera i 2000 dollari”

 

In un intervista per King World News, Egon von Greyerz (Matterhorn Asset Management) afferma che assisteremo ad un esplosione maggiore del mercato dell’oro tra la fine del mese di marzo. Von Greyerz parla anche dell’aumento straordinario della massa monetaria mondiale.

Egon von Greyerz

Abbiamo discusso la scorsa settimana e ho detto che inizierà un nuovo ciclo forte dell’oro, ed è proprio quello che abbiamo visto. Ho anche detto che dovremmo vedere quel movimento proseguire durante un mese, senza nessuna correzione significativa. Questa settimana siamo quasi a 60 dollari sopra le previsioni. “

Credo che quel movimento sta per continuare e quindi l’oncia d’oro dovrebbe essere quotata a 2000 dollari entro la fine del mese di marzo.

Un po’ come il Titanic, l’economia mondiale sta affondando e tutte le banche centrali ci provano a salvarla. Ma non ce la fanno néanche a salvare la Grecia. Il problema della Grecia non è sistemato e alla fine fallirà quel paese.

Durante i 18 ultimi mesi, la massa monetaria è cresciuta di 10 milliardi di dollari. Una politica di stampa moneta massiva è stata instaurata nel mondo. Le banche centrali  hanno fatto questa scelta pero si tratta di una brutta soluzione dato che non risolveremo niente con una massiva stampa della moneta.

(…) Abbiamo bisogno di azzerare l’economia mondiale e di ripartire da zero con nuove basi. L’Islanda resta l’esempio migliore ed è quello che deve capitare per tutti…

Questo significa che il sistema bancario farà default, perché nulla sarà rimborsato, ma si tratta dell’unica soluzione perché tutti possano ricominciare con delle fondamenta solide.  Non succederà proprio adesso perché continuerano a stampare moneta, come i 10 miliardi di dollari stampati durante i 18 ultimi mesi. Questo livello è stato raggiunto senza che la Fed abbia bisogno di stampare tanti soldi.

Quindi vedremo ancora aumentare la massa monetaria per coprire l’insieme dei debiti. Secondo John Williams, l’oro dovrebbe essere già superiore a 8900 dollari se dovesse tornare a livello del picoco del 1980, regolato dall’inflazione. Continuerano ancora a stampare soldi ma oggi esistono più problemi rispetto al 1980.

Da un certo tempo sto imaginando l’oro salire fino a 10 000 dollari e penso che sia questo l’inizio. Con la quantità importante di moneta pronta ad essere stampata, passeremo facilmente oltre i 10 000 dollari.”

Egon von Greyerz conclude dicendo: “sono davvero preoccupato per quanto riguarda la situazione mondiale. Me l’aspettava da tanto tempo. Ogni volta che c’è un problema, i governi non trovano soluzioni. La nave sta affondando ed avrà conseguenze disastrose presso l’economia mondiale.”

 

Speak Your Mind

*