L’oro in forte rialzo: nuovi record in arrivo?

 

L’oro brilla di nuovo. In effetti, dopo mesi di stagnazione tra 1 550 e 1600 dollari, la quotazione dell’oro torna a crescere.

Martedi scorso, il prezzo dell’oro ha raggiunto i 1700 dollari essendo in rialzo per il terzo giorno consecutivo. In un mese, il prezzo del metallo giallo è cresciuto del 4.5% mentre quello dell’argento è salito del 13%.

I cattivi risultati economici negli Stati Uniti, in Cina ed in Europa giocano a favore di investimenti più importanti nell’oro. Gli investitori anticipano sia un netto peggioramento della congiuntura che un piano di salvataggio con la stampa di altra moneta. Insomma, si tratta di due scenari favorevoli al metallo giallo.

Qualsiasi sia lo scenario scelto – recessione o rilancio con inflazione – , l’oro rappresenta un investimento ideale nel contesto incerto attuale.

Sembra scontato che il prezzo dell’oncia d’oro possa superare prossimamente i record storici.

 

Speak Your Mind

*