Moneta d’oro Vreneli 20 franchi svizzeri

La moneta d’oro Vreneli 20 franchi svizzeri è una moneta emessa a più di 58,6 millioni di esemplari tra il 1897 ed il 1936, ma anche fra il 1947 ed il 1949. E’ un po come un Napoleone elvetico.

Notiamo che le monete sono state millesimate con differenti valori facciali: 10 franchi (semi-vreneli) e 100 franchi, molto ricercati dai colletori. Ma la moneta di 20 franchi resta senza nessun dubbio quella più importante e più popolare fra tutte le Vreneli.

 

Caratteristiche della Vreneli 20 franchi

Dritto: Busto d’Helvetia (rappresentazione della confederazione svizzera) o Vreneli

Verso: Stemmi svizzeri

Peso: 6.4516 gr

Peso netto: 5.80644 gr

Intraseco: 900/1000

Diametro: 21 mm

Millesimo: dal 1883 fino al 1949

Il dritto della moneta presenta un busto d’Helvetia, diademato, capelli intrecciati, vestita di rosso con dei paesaggi montuosi. Troviamo la scritta “Helvetia” sul bordo superiore ed il nom dell’incisore, F.Landry, sul bordo inferiore destro.

Il verso della moneta presenta gli stemmi svizzeri su un ramo di quercia con la quale si mescola un nastro. Il valore facciale è indicato su entrambi i lati della moneta. Il laboratorio monetario nel quale sono state create le monete di 20 franchi è identificato da una lettera: B (Berne), B. (Bruxelles), BB (Strasburgo), AB (Strasburgo), A (Parigi) et L (moneta millesimata a partire d’oro di lingotti). Possiamo anche vedere le bordature sul lato della moneta.

Sul bordo, osserviamo 22 stelle che rappresentano i 22 cantoni svizzeri.

Quotazione della moneta d’oro Vreneli 20 franchi

La Vreneli di 20 franchi “testa d’Helvetia” è una moneta molto ricercata dai collettori. Come la Napoleone 20 franchi, il cui valore è peraltro abbastanza simile, questa moneta ha una liquidità importante.