Falsi lingotti d’oro riempiti di tungsteno

 

Secondo il NYpost,  sono stati venduti falsi lingotti di 10 oncie d’oro in gioiellerie ed altri negozi d’oro del Midtown Diamond District a Manhattan (NYC).

I lingotti finti erano delle barre di tungsteno ricoperte da uno strato sottile di oro. Il tungsteno è un metallo industriale con un peso quasi identico all’oro e che costa 1 dollaro all’oncia. Ricordiamo che l’oro ha chiuso il fixing di venerdi a 1774.80 euro l’oncia.

oro

L’oro fisico rappresenta il modo migliore per proteggersi contro la distruzione di richezza pero quando si compra oro, ci sono elementi fondamentali da prendere in considerazione.

Prima di tutto, dovete detenere esclusivamente dell’oro fisico acquistandolo presso venditori affidabili perché ci sono numerosi casi di falsi lingotti venduti da negozi senza scrupoli.

Il modo più sicuro per ottenere oro vero, è di comprarlo presso aziende raccomandate dai professionisti dell’industria e dagli organismi più famosi come il GATA.

> Consultate la lista dei venditori d’oro e d’argento fisico raccomandati dal GATA.

 

Bisogna anche essere prudenti per quanto riguarda la custodia del metallo giallo. E’ fortemente sconsigliato di conservare l’oro a casa. La criminalità oltre ai furti d’oro aumentano più che mai.

Non conservatelo neanche in banca . Esistono rischi legati allo stoccaggio d’oro nel sistema bancario: parliamo di rischio di fallimento bancario, di confisca da parte dei governi e poi esiste un rischio più tecnico legato alla manipolazione dei prezzi.

Fabrice Drouin Ristori, fondatore di Goldbroker.com, ha spiegato ultimamente in un articolo tutti i rischi legati a questa soluzione di stoccaggio: Perché detenere l’oro fuori dal sistema bancario?

E quindi questo nuovo caso di falsi lingotti d’oro contraffatti in tungsteno, dimostra ancora una volta quanto devono essere prudenti gli investitori. Devono avere la certezza di acquistare dell’oro uscito da aziende particolarmente affidabili.

 

 

Speak Your Mind

*