Cresce la domanda asiatica, crisi e stampa moneta: verso un aumento del prezzo dell’oro

 

Secondo Egon von Greyerg, il fondatore e direttore della Matterhorn Asset Management, le banche italiane fanno fronte ad attacchi e la pressione dovrebbe propagarsi verso il Portogallo, ed eventualmente, al Regno Unito. Von Greyerz indica che vediamo ora una crescita della domanda in oro fisico, specialmente in Asia dove la Cina ne ha importato massicciamente.

Domanda d'oro fisico in Asia

“Sto sempre pensando che il futuro movimento, nelle prossime settimane, sarà in crescita. Le notizie odierne continuano a rafforzare la nostra opinione.

La settimana scorsa abbiamo parlato della Spagna e dei problemi delle sue banche. Ora sono le banche italiane ad essere coinvolte con quasi il 10% di perdità nei due ultimi giorni. Inoltre, gli scarti aumentano in uno modo spettacolare con le obbligazioni tedesche.

Stiamo arrivando alla situazione imaginata dall’inizio. L’Italia sarà la prossima a cadere con la Spagna anche. E’ una storia senza fine. Gli investitori non intravedono il cataclismo economico che si profila all’orizzonte, ed è proprio questo il problema. La maggior parte degli investitori vivono pensando che finalmente le cose andrano meglio ma in realtà è un’illusione. Quindi abbiamo la Spagna, l’Italia, il Portogallo ma anche il Regno Unito diventerà un problema.

E’ ovvio, il dollaro crollerà a medio termine. E allora sarà a questo momento che vedremo i prezzi dell’oro superare nuovi record. Al momento resta ancora in stand by, ed è quello che spiega perché la gente dovrebbe approfittare della correzione per effettuare degli acquisti massivi di oro ed argento fisico. Tanti flussi importanti di capitali continuano ad essere investiti in oro fisico…

Vediamo anche che i grandi investitori spostano l’oro che tengono in banca, fuori dal sistema bancario. Infatti la gente ha perso la fiducia nelle banche.

E’ l’idea che difendiamo da tanto tempo. Quando custodite il vostro oro in banca, non sapete a chi appartiene veramente l’oro. Effettivamente l’oro potrebbe essere bloccato, potrebbe essere possesso da una banca centrale. Potrebbe essere raddoppiato dalla banca. Ecco perché sembra più giusto tenere l’oro fuori dal sistema bancario, presso dei cassaforti individuali. Attualmente vengono fatti grandi investimenti in oro fisico.

Conviene anche sottolineare che è stata abrogata la tassa in India, il che aumenterà considerabilmente la domanda d’oro di quel paese. Oggi le importazioni cinesi d’oro sono anche loro importantissime. I cinesi oltre agli indiani, continuerano a comprare dell’oro fisico. La manipolazione sul mercato cartaceo ha creato una forte domanda. Ecco perché la gente dovrebbe ignorare la manipolazione cartacea”

Egon von Greyerz aggiunse anche: “Allo stato attuale delle cose, il mondo non ha nessuna chance di soppravivere. con le bolle di credito e le spese eccessive. La stampa moneta sta bussando alla porta della Fed e della Bce.

Senza essere influenzati dai pianificatori centrali, occorre per gli investitori di avere in mente che la stampa moneta non si fermerà. Questo succederà. Senza la stampa di moneta, non esisterebbe più il sistema bancario e le banche centrali lo sanno benissimo. Molto prossimamente, assisteremo ad una stampa moneta illimitata.

Per concludere, dovete ricordare che meno dell’1% degli attivi mondiali sono investiti in oro. Gli investitori del mondo intero saranno sotto shock davanti a quello che succederà prima della fine di questo ciclo. La gente resta nell’ignoranza totale”

Intervista realizzata da Eric King per King World News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>