Calo del prezzo di oro: il preludio ad un disastro più grande del previsto?

 

Mentre le quotazioni di oro ed argento stanno calando, James Turk ha accordato un’intervista al King World News:

“Questo è già successo quando la banca Lehman Brother stava male, era soltanto il preludio ad un disastro finanziario ben più grande… Rappresenta solo l’inizio di un panico”

Oggi va tutto storto, ma in un momento di panico quell’atteggiamento è logico. E anzi, non vi pare che sembra a quello successo quando la Lehman Brothers andava a  fallire?

Catastrophe financière

I T-Bonds oltre ai T-Notes sono in rialzo, il dollaro è più forte ed il Dow Jones e l’oro sono coinvolti. Penso che vedrete l’oro allontanarsi dal Dow, dato che la Federal riserve non ha lasciato grandi speranze di QE durante l’ultimo summit.

Se avevano stabilito un nuovo QE, avrebbero allora rilanciato i mercati azionari pero non ce l’hanno programmato questo QE. Quindi molti investitori sono stati delusi e hanno venduto massicciamente le loro azioni…

L’operazione Twist è semplicement come un calcio in una pietra su un cammino. La Fed ha stimato che si doveva reagire pero le elezioni stanno arrivando presto e credo che hanno deciso allora di non fare un QE adesso. L’altra possibilità è che abbiano probabilmente riservato un QE per un’altra crisi maggiore, tipo il default di una banca, un’esplosione dei deritavi o qualcosa del genere.

L’indice di volatilità (Fear Index) è quasi intorno al 3% attualmente. Alla fine degli anni 70, quando Carter era il presidente, ci fu una grave inflazione di circa il 10%. Durante la Grande Depressione negli anni 30, era allora del 30%.

Quindi se colleghiamo tutto quello successo durante la Grande Depressione, l’indice di volatilità sarebbe 10 volte peggiore rispetto ad oggi. Ma anche se collegheremmo con il livello di paura che esisteva negli anni 70, l’indice di volatilità sarebbe 3 volte peggiore rispetto a quello che è oggi.

E cosi, quando la banca Lehman Brothers stava male, era solo il preludio di un disastro finanziario ben più impoertante. Abbiamo ancora un lungo cammino da percorrere, è solo l’inizio di un “movimento di panico”.

Se lavorate pensando che le monete fiduciarie crolleranno, che l’esperienza di 40 anni di queste monete fiduciarie è quasi finita (e non sarà bella da vedere), allora troverete un’alternativa alla moneta.

Quindi se accettate l’idea che l’oro è stata una moneta durante 5000 anni e che quest’esperienza con la moneta fiduciaria si sta deteriorando ancora e ancora, quelli che andranno verso l’oro saranno sempre più numerosi. La gente deve pensarci a lungo termine, tenere oro ed argento come se fosse un risparmio. Guardate il futuro indeciso davanti a noi e difendete i vostri risparmi grazie ad un attivo tangibile fuori dal sistema finanziario.

Pensate un istante al grado di paura 10 volte più alto rispetto a quello che abbiamo vissuto durante questo ciclo. Ad un momento è logico che il tormento sia terrificante. Dovete essere convinti che possedete oro ed argento fisico perché questo vi aiuterà mentalmente ad affrontare il caos che ci aspetta.”

 

Speak Your Mind

*