Una banca svizzera rifiuta di dare ad un cliente il proprio oro fisico

Di Egon von Greyerz

Assisteremo ad una massiccia distruzione di ricchezza negli prossimi anni con le Borse, i mercati obbligazionari e le monete cartacee che si svaluteranno più rapidamente di quello che si può pensare…
Con un ambiente così, ben pochi investimenti conserveranno il loro valore in termini reali. Non esiste migliore attivo dell’oro per salvaguardare la ricchezza e mantenere il potere d’acquisto.  Ed a proposito dell’oro, il suo prezzo cresce mentre quello del dollaro cala.

or

Visto che mi aspetto un crollo sempre più rapido del dollaro nelle prossime settimane, l’oro dovrebbe aumentare ancora. Si potrebbe rivivere rapidamente il picco dell’agosto 2013 con l’oncia d’oro quotata a 1.413 dollari, ma non mi stupirebbe vedere l’oro avvicinarsi ai 1.500 dollari prossimamente.

Occorre però sottolineare che gli investitori devono possedere dell’oro fisico ad ogni costo e custodirlo fuori dal sistema bancario. Recentemente abbiamo avuto un esempio, ancora una volta, di un cliente che aveva trasferito il proprio oro fisico nei caveau di una banca svizzera. E recentemente, quando questo cliente volle trasferire i lingotti in una cassaforte privata, la banca non deteneva più quest’oro fisico, possedeva soltanto oro cartaceo.

Quindi ora è ben più importante e molto più difficile proteggere il proprio patrimonio. Ogni volta che risulta possibile, gli investitori devono eliminare i rischi di controparte, sopratutto quelli con le banche.

Egon von Greyerz ci allerta da tanti anni sulla necessità di non stoccare l’oro presso le banche. L’oro fisico è detenuto dalle banche occidentali che promettono ai propri clienti la massima sicurezza per quanto riguarda la sua custodia. Ma in realtà l’oro dei clienti, entra dall’ingresso principale ed esce casualmente dal’uscita posteriore in modo da essere utilizzato nel meccanismo di distruzione del prezzo dell’oro. Questo spiega perché quando i clienti richiedono la consegna del metallo presumibilmente depositato nei caveau della banca, infatti l’oro è già altrove, ottengono in cambio una sola promessa cartacea. Conclusione : non stoccate oro ed argento nei caveau delle banche perché non sono assolutamente sicuri.

Articolo pubblicato su KWN

Speak Your Mind

*